Ipovisione - Ottica Mancini a ROMA dal 1969 al vostro servizio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Ipovisione

L'ipovisione è una condizione di acutezza visiva molto limitata, con un visus residuo inferiore a 3/10 con le conseguenze negative intuibili sulla vita quotidiana. Può essere causata da diverse patologie, congenite o acquisite, che coinvolgono le componenti nobili dell'occhio, cornea, cristallino, retina e nervo ottico.
Presso di noi é disponibile un assortimento di ausili ottici ingrandenti per  consentire all'ipovedente di poter svolgere ancora alcune attività che la patologia gli precluderebbe.


L'ipovisione può essere associata a malattie che provocano una riduzione del campo visivo. Ad esempio, nel caso del glaucoma avanzato, che danneggia il nervo ottico, è come se si guardasse attraverso un tubo; oppure si può essere colpiti da patologie della macula, la zona centrale della retina (la più comune è la degenerazione maculare senile, che provoca la perdita della visione centrale). L'ipovisione grave può degenerare in cecità, che può essere parziale o totale.
Torna ai contenuti | Torna al menu